CHIESA DEL SANTISSIMO CROCIFISSO

CHIESA DEL SANTISSIMO CROCIFISSO

La chiesa del Santissimo Crocifisso di Suvereto si trova nel centro storico, anch’essa come quasi tutte le bellezze di questo piccolo borgo è raggiungibile a piedi. La chiesa secondo le scritture che arrivano a noi venne costruita nel sedicesimo secolo in pieno Rinascimento come dimora della Compagnia del Santissimo Crocifisso ed aveva tra le varie funzioni quella di omaggiare il Santo patrono di Suvereto, Santa Croce.

L’edificio del Santissimo Crocifisso risulta essere ad unica sala, sviluppata longitudinalmente, presentando esternamente un aspetto a capanna senza elementi decorativi, sobrio nella sua semplicità, così come anche l’interno restaurato recentemente.

Il simulacro del santo patrono Santa Croce è conservato all’interno, consistente in un Crocifisso di legno intarsiato costruito nel 1420 da Domenico dei Cori  (Siena, 1362 – 1453 ),  uno scultore italiano, appartenente alla scuola senese. Fino a pochi anni fa il Crocifisso veniva usato e portato in processione durante la ricorrenza del Santo Patrono di Suvereto.

Chiesa del Santissimo Crocifisso
Chiesa del Santissimo Crocifisso
Indietro
Home